venerdì 6 dicembre 2013

A Natale, cosa regalo?


Beh, se siete finiti qui per caso, magari googlando, mi dispiace ma si parla solo di fumetti! 
Se invece siete lettori abituali del blog non c'è nemmeno da porsi la domanda : a Natale si regalano tanti bei fumettini, no?

In molti potrebbero pensare: Ma chi sei tu per dire a me cosa regalare a Natale? Nessuno, rispondo io, ma altri post di questo genere hanno avuto successo e ci sono state persone che mi hanno chiesto consiglio, quindi voglio offrire i miei servigi alle suddette, che al pensiero dei regali di Natale vanno in ansia e  in iperventilazione a un mese di distanza. 

Come funziona questa specie di guida? E' presto detto: mi sono immaginato varie risposte alla domanda "Vi piacciono i fumetti?", e in base a queste ho creato dieci tipologie con i fumetti consigliati da regalare. Sicuramente mi sono dimenticato di molti autori e opere meritevoli , ed alcuni generi ho preferito proprio evitarli per una mia scarsa conoscenza (vedi il supereroistico), eh insomma... Vi chiedo di chiudere un occhio sulle mie numerose sviste (ce ne saranno sicuramente).

Bene, cominciamo:

Tipologia 1: Fumetti? Che sono i fumetti? (♀♂, età adulta)
Questo è sicuramente uno dei gruppi più difficili da gestire. Ci sono persone totalmente restie al genere, che davanti ad un qualsiasi fumetto mettono su un sorrisino indulgente e pensano (e più spesso dicono) : I giornalini (!!) sono cose per bambini/ragazzini! Nel 90% dei casi, con persone di questo tipo è una battaglia persa in partenza, quindi perché non regalargli, che so io, una penna stilografica o un nuovo portafoglio? 
Ma se vedete un piccolo spiraglio di apertura mentale e siete dei temerari ecco il mio consiglio: Hugo Pratt
Un volume bello ed elegante di questo autore fa sempre la sua porca figura, e per i digiuni di fumetto è sempre meglio puntare su di un autore conosciutissimo e possibilmente italiano (perché i manga, come sapete, sono tutti zozzi e i fumetti americani robaccia con i supereroi). E poi, se sono persone grandicelle, è sempre bene contare sull'effetto nostalgia.
Anche Marjane Satrapi potrebbe  funzionare: il mio titolo preferito è Pollo alle prugne, ma per andare sul sicuro opterei per Persepolis. Anche Maus di Art Spiegelman va bene, oppure qualche reportage a fumetti di Joe Sacco o di Guy Delisle
Il fumetto franco-belga offre numerose altre opzioni, ma in questo caso è sempre bene informarsi sui gusti della persona (magari scoprite che è un/una fan dei Puffi o di Asterix). Optare per cose troppo complesse (vedi Alan Moore) si rivela spesso fallimentare: lo dico per esperienza personale.
Per qualsiasi trentenne appartenente a questa categoria va benissimo anche Zerocalcare

Tipologia 2: I fumetti? (Anzi, gli appartenenti a questa tipologia li chiamano Graphic Novels) Oh sì, ne leggo, ma spesso sono così banali!*sospiro* (♀♂, età variabile)
Sembra strano, ma di queste persone ne ho incontrate più di una . Eterni incontentabili, un po' hipster (detto con affetto e simpatia eh) e restii ad avvicinarsi ad un qualsiasi fumetto che non sia un po' criptico, abbia fatto incetta di premi o che non sia idolatrato dai critici. Per stupire queste persone ho i seguenti titoli: Habibi, poderosa graphic novel di Graig Thompson che narra le tormentate vicende di Dodola e Zam in un Medio Oriente sospeso fra passato e futuro. Asterios Polyp di David Mazzucchelli , graphic novel che narra l'"odissea" di un professore universitario e noto architetto. Jimmy Corrigan. Il ragazzo più in gamba sulla terra di Chris Ware , opera piuttosto ostica ma unica e indimenticabile. Potrebbe piacere anche Il Nao di Brown di Glyn Dillon oppure una qualsiasi delle opere pubblicate da Canicola.  Altri autori su cui puntare: Daniel Clowes, Jason Lutes, Rutu Modan, Emmanuel Guibert. 

Tipologia 3: Non leggo molti fumetti, ma amo le storie che parlano di quotidianità e di sentimenti, senza mostri, supereroi o violenza gratuita! *beve un sorso dalla tazzina di te* ( ♀♂, età adulta). 
Beh, in questo caso avete veramente l'imbarazzo della scelta, e potete tirare un sospiro di sollievo.
Un volume bello e che esteticamente fa una splendida figura è Portugal di Cyril Pedrosa: è la storia di un  viaggio -fisico ed interiore- che ha per protagonista il fumettista Simon (alter ego dello stesso autore). I disegni sono splendidi, e la storia è emozionante. Un altra opera che rientra a pieno nei suddetti standard è il romantico Blankets di Graig Thompson. In genere rientrano in questa categoria quasi tutte le opere autobiografiche, quindi non posso fare a meno di citare i fumetti di GIPI (i miei preferiti sono S. e La mia vita disegnata male) Alison Beckdel  (Fun Home,il complesso Sei tu mia madre? e il delizioso Dykes). Anche qualcosa di Adrian Tomine potrebbe funzionare (Una lieve imperfezioneSummer Blonde Sonnambulo e altre storie) e non sfigurerete nemmeno con  gli splendidi Barba di perle e L'orgoglio di Leone di Flavia Biondi. Altra saga che può rientrare benissimo nella categoria è Love & Rockets dei fratelli Hernandez, oppure le opere di Takako Shimura come Wandering Son e Aoi-hana -Sweet Blue Flower. Di recente uscita c'è il bello Si da il caso che di Fumio Obata. Sul fronte manga, basta pescare nell'ottima produzione di Jiro Taniguchi:  In una lontana città, Gli anni dolci, Ai tempi di Papà, L'uomo che cammina sono tutti volumi stupendi. Un altro autore, maestro nel raccontare la quotidianità è Kim Dong-Hwa: Storia color terra La bicicletta rossa sono due opere eccezionali! Sunny di Taiyo Matsumoto è un altra opera consigliatissima, come Sorairo Flutter di Okura! Altri autori su cui puntare: Frederik Peeters , Will Eisner,  Rumiko Takahashi , Mitsuru Adachi, Glyn Dillon, Ebine Yamaji.

Tipologia 4Un fumetto, per piacermi, deve essere epico, appassionante e scorrevole come una serie tv ( ♀♂, età variabile). 
E' facile prendere delle cantonate nello scegliere titoli da regalare a questo tipo di persone: spesso, opere che considero appassionanti sono considerate noiosissime da altre persone e viceversa. Quindi è un po' un terno al lotto. Ma questi sono i miei consigli (sta a voi fidarvi o meno): per cominciare dico Bone di Jeff Smithche è semplicemente bellissimo. Poi dico Saga di Vaugham/Staples, amatissimo da critica e pubblico (ma poco da me). Consiglio anche la splendida saga horror-familiare Locke & Key di Hill/Rodriguez  e l'horror suburbano Rachel Rising di Terry Moore. E' impossibile non citare serie storiche come The PreacherSandman, The walking dead, Fables, Hellblazer e l'onnipresente Strangers in Paradise.  Sul fronte manga, è d'obbligo citare il capolavoro La Fenice di Osamu Tezuka (ma anche Black Jack , se uno è appassionato di medical-drama) , Galaxy Express di Leiji Matsumoto e Devilman di Go Nagai. Ci sono anche tante saghe supereroistiche interessanti, ma ahimè non sono un esperto.

Tipologia 5Voglio amore, suspance, dramma! Una storia con cui ridere e piangere, e dei personaggi da amare! ( ♀♂, età variabile)
State sereni: ho un paio di fumetti che fanno per voi! Il primo, amatissimo dal sottoscritto è Strangers in Paradise di Terry Moore: credetemi, in questo fumetto c'è tutto quello che cercate! Il secondo  titolo da regalare per chi cerca questa tipologia di fumetti è Love & Rocket dei Los Bros Hernandez , vera e propria saga costellata da personaggi indimenticabili!
Se le persone a cui è indirizzato il regalo apprezzano anche i manga, vi consiglio uno dei miei preferiti in assoluto: Honey & Clover di Chica Umino. Altri autori su cui puntare: Ai Yazawa, Osamu Tezuka, Will Eisner, Kodama Yuki, Brian Lee O'Malley. 

Tipologia 6: Amo i fumetti della Disney, le fiabe e le storie belle e graziose, con dei bei disegni ( ♀♂, età variabile)
Per persone con questi gusti buttatevi senza indugio su Il castello di Linda Medley: lo adoreranno! E poi le strisce dei Mumin a fumetti di Tove Jansson!  Molto consigliati anche i volumi della serie Marvel di Oz illustrati da Skottie Young e sceneggiati da Eric Shanower, carinissimi e fedeli ai libri. Sempre per quanto riguarda Oz, ci sono i due volumi  (sceneggiati e disegnati da Eric ShanowerAvventure nel mondo di Oz, vera e propria gioia per gli occhi e per il cuore. Un volume delizioso di recente uscita è Billy Nebbia- Il dono dell'oltrevista. Altro volume tenerissimo (con un retrogusto amarognolo) è Unico di Osamu Tezuka. Di Tezuka va benissimo anche La principessa Zaffiro! Non è mai troppo tardi per scoprire Little Nemo di Winsor McCay. Ottimo anche Tre Ombre di Cyril Pedrosa ed il divertentissimo La compagnia della forca di Magnus! Anche Il grande Splash della Ziche (o un altro dei suoi volumi) potrebbe rivelarsi un graditissimo regalo! Altre opere: Hime-chan no RibonHilda e il troll (e seguiti) ,Sugar Sugar Rune e il delizioso Ofelia di Giulio Macaione. Anche la serie Amulet di Kazu Kibuishi è deliziosa.

Tipologia 7: Amo le storie cupe e drammatiche, con personaggi controversi e affascinanti ( ♀♂, età adulta)
Osamu Tezuka potrebbe rivelarsi un' ottima scelta: i manga della sua maturità come Ayako, Mw, Kirihito, La cronaca degli insetti umani, Alabaster, Ingoiare la terra sono tutti capolavori che rientrano in questo tipo di storie. Stesso discorso per i fumetti di Inio Asano (Nijigahara Holograph) . Banana Fish è un' altra validissima opzione. E' d'obbligo citare il bellissimo V for Vendetta di Alan Moore e il suo capolavoro WatchmanWill Eisner è un altro autore da cui pescare a piene mani, e dico anche Sin City. Un discreto thriller è Monster di Naoki Urasawa, e se riuscite a trovarlo, il manwha Romance Killer di Kang Doha. Utsubora di Asumiko Nakamura è un altro titolo imperdibile. Suehiro Maruo è un altro autore da considerare: La strana storia dell'isola Panorama è un ottimo volume per cominciare, ma se volete qualcosa di ancora più estremo potete buttarvi su Il BrucoIl vampiro che ride e Midori. Altre opere papabili: Un frammento di te, Lei, l'arma finale, Caro Fratello, Hitsuji no Uta, L'Usuraio, Homunculus.

Tipologia 8: Amo la grande letteratura, le storie ben scritte e le ambientazioni storiche ( ♀♂, età adulta).
Ok, la persona a cui dovete fare il regalo ha gusti abbastanza specifici, quindi è meno difficile di quello che sembra scegliere un regalo adatto. Come non citare come prima opzione l'immenso From Hell di Alan Moore? Per non parlare di La lega degli straordinari Gentleman , fumetto "letterario" per eccellenza. Altro capolavoro assoluto è L'età del Bronzo di Eric Shanower, riuscitissima versione a fumetti dell'Iliade. Se la persona a cui dovete fare il regalo ama i romanzi gotici, le sensational novel e i romanzoni dell'ottocento, prendete in seria considerazione Orpheus di Ryoko Ikeda. Personalmente, ho trovato bellissima anche la versione a fumetti de La signorina Else, di Manuele Fior. Recentemente, in edicola e in fumetteria è uscita una collana di fumetti storici molto interessante, Historica : presenta numerose e valide opzioni. Molto bello anche il volume di Guido Crepax Jekyll ed altri classici della letteratura. Altre opere papabili: Murena di Dufaux-Delaby, I tre Adolph di Osamu Tezuka, Maus di Art Spiegelman, Historie di Hitoshi Iwaaki . Per gli amanti delle ambientazioni vittoriane c'è Emma di Kaoru Mori, se amate i vichinghi c'è Vinland SagaMolto interessante anche il volume semi-autobiografico Verso una nobile morte di Shigeru Mizuki Gen di Hiroshima di Keiji Nakazawa .Altre opere: Shigurui, Akame - The red Eyes, Cesare, Eroica, Ikkyu, La voce del popolo, Tiresias, La gloria di Hera, Ali d'argento, Le acquile di Roma, La guerra di Alan.

Tipologia 9: Oh sì! Ne leggo moltissimi, soprattutto manga. Ma ultimamente mi sono rotto le scatole di manga dove fanno a botte, e vorrei provare qualcosa di diverso!(♀♂, età variabile)
Il primo titolo che mi viene in mente è Fratelli nello spazio (Uchu Kyodai) di Chuya Koyama : anch'io all'inizio dicevo "eh, ma a me non frega niente degli astronauti!" ma poi ho finito per adorarlo. Poi dico Ooku di Yoshinaga Fumi, e  il delizioso Il mondo di Ran di Aki irieIl cofanetto con i tre volumi di Golgo 13 potrebbe rivelarsi un graditissimo regalo. Altri manga consigliati: Kuragehime, Eppur la città si muove, Gisele Alain, Rivers Edge, Detonation Island, Tetsuwan Girl, Moyashimon, Ichi the killer (se avete lo stomaco), Eden, Knights of Sidonia, l'opera omnia di Tezuka! Non sarebbe poi male (visto che si sono rotti le scatole con i manga) indirizzarsi verso fumetti di altre nazionalità, giusto per ampliare un po' gli orizzonti a questo tipo di lettori: mi viene in mente Bryan Lee O'Malley (con Scott Pilgrim e Seconds) oppure Bone di Jeff Smith e Usagi Yojimbo di Stan Sakai.

Tipologia 10: Semplicemente, amo le belle storie. E mi piace spaziare in più generi: fantascientifico, fantasy, comico, autobiografico... Praticamente, sono "onnivoro"! (♀♂, età adulta)
In questo caso potete osare con opere più particolari: Thermae Romae di Mari Yamazaki è sicuramente un' opera insolita e divertente. Meraviglioso il Macanudo di Liniers. Il Clan dei Poe, The Hearts of Thomas e A drunken dream and other stories di Moto Hagio sono opere che sicuramente lasceranno il segnoCome non citare il bel volume Figlio di un preservativo bucato di  Howard Cruse, Zot! di Scott McCloud, e uno dei miei preferiti: La principessa Splendente di Reiko Shimizu. Un' opera qualsiasi di Moebius, L'Eternauta di Oesterheld-Lopez, Wombs di Yumiko Shirai, Sailor Twain di Mark Siegel, Lackadaisy di Tracy J. ButlerThe Calling di Reiko Okano, Dolci Tenebre dei Kerascoet e le opere di Paco Roca. Due capolavori manga di due mangaka-registi: Nausicaä della valle del vento (di Hayao Miyazaki) Akira (di Katsuhiro Otomo). Ancora una volta, qualsiasi cosa disegnata da Osamu Tezuka e da Will Eisner .

P.S: Ok, questo post era in gestazione da un bel po' ed ha prosciugato tutte le mie energie. A rileggerlo tutto di fila mi rendo conto di una cosa: E' delirante. Ed una lista di titoli senza un minimo di trama o informazioni a riguardo quanto potrà essere utile? Immagino poco. Quindi, boh... Se avete domande o volete chiarimenti, chiedete pure nei commenti.

32 commenti:

  1. gran figata. però oggi sono di pessimo umore, così ammorbo un po' anche qui. macanudo toglilo dalla lista perché i tipi della double shot hanno deciso di interromperlo. ci sono riusciti a far vendere uno schifo di niente, ci si sono impegnati bene, ma ci sono riusciti infine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come? E' il mio antidepressivo, come farò senza? *lagrime*

      Elimina
    2. non dirlo a me, ero incazzatissima e mi sono sfogata per bene qualche giorno fa sulla loro pagina.

      Elimina
  2. Grande Yue!!!! :) E grazie!!! Hai citato praticamente tutto quello che regalerò per Natale (tranne Barba di perle, ma quello è figlio mio, e Questo non è il mio corpo, che anche se non dovrei regalo sempre per far capire quanto la Anno sia favolosa!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porca vacca mi son dimenticato di Barba di perle! E anche di Ofelia! Rimedio immediatamente >_<

      Elimina
    2. Oddio, ma no! Non era per farteli aggiungere! XD Era solo per quello che avrei regalato io oltre ai titoli citati! ;) Grazie, comunque!!

      Elimina
    3. Ma Nino, li ho adorati quindi perché non aggiungerli? Barba di perle lo avevo consigliato anche nel post dei consigli natalizi di un anno fa!E poi è da quando ho postato il post che non faccio che aggiungere nuovi autori XD

      Elimina
  3. Che post stupendo *__*
    Stavo pensando anche io di scrivere qualcosa sui regali di Natale da fare ad un'appassionato ma il tuo post è davvero stupendo! Stavo giusto cercando ispirazione per i regali natalizi da fare quest'anno e credo proprio che prenderò ispirazione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un post delirante... Un accozzaglia di titoli! XD
      Ti prego, scrivilo anche tu un post sui regali di Natale! Sono curiosissimo e verrà sicuramente più comprensibile e approfondito di questo robo.

      Elimina
    2. Personalmente l'ho trovato per nulla delirante e, anzi, molto interessante :D

      Elimina
  4. E se scegliessi qualcosa da regalare a me??? Ci sono un bel po' di titoli che vorrei recuperare.. uffi.. dannati soldini e dannato spazio inesistente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, lasciamo stare la mancanza di soldini e di spazio: io non compro praticamente niente da Lucca, ed ho due pile di fumetti da leggere. Questo Natale farò regali pezzentissimi! XD

      Elimina
    2. Io sono seriamente disperata per la mancanza di spazio... ;_;

      Elimina
  5. Plaudo alla promozione occulta di Reiko Shimizu.

    Non ci arrenderemo finché rimarrà una copia invenduta alla Planet.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Principessiani fino alla fine! XD

      Elimina
    2. F**k yeah!! XD (LAYLA KIRYU)

      Elimina
  6. Non farò regali a nessuno/a (se non al mio compagno), ma il tuo post è bellissimo e condivido quasi tutte... ma diciamo tutte, via!, le tue proposte ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrò toppato sicuramente in più di una tipologia, e tutt'ora continuo a ricordarmi di fumetti/manga bellissimi che non ho citato! E' stata una pazzia creare un post del genere XD

      Elimina
    2. Ma no, va benone! Però forse dovrebbe esserci anche la Tipologia 0: "so che i fumetti sono letture di tutto rispetto, non ho pregiudizi in merito ma semplicemente non mi interessano" Però in effetti a loro sarebbe meglio fare un altro tipo di regalo.-p Ah, e probabilmente c'è anche la tipologia più facile di tutte, la "non leggo fumetti ma non ho mai un cappero da fare quindi mi va bene tutto" XD (LAYLA KIRYU)

      Elimina
  7. Che bel post *__* E molto utile tra l'altro...Grande Yue!!!

    RispondiElimina
  8. Che splendidi titoli...chissà se quest'anno riuscirò a regalarmi la serie Love & Rocket *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una serie bellissima! Dopo averla letta mi sono chiesto come ho fatto a vivere senza per trent'anni senza XD

      Elimina
    2. ma è conclusa o è tuttora in corso?

      Elimina
    3. Diciamo che è un universo narrativo in continua espansione: tutt'ora gli autori fanno uscire nuovi volumi dedicati a vari personaggi, ma sono sempre storie auto-conclusive, e spesso godibili singolarmente.

      Elimina
  9. Post assolutamente fantastico! Io personalmente appartengo a più categorie: la 5, la 7 e la 9, e in parte anche la 8 e la 10. Infatti, non pochi dei manga consigliati li ho letti. Molte delle persone a cui farò regali appartengono alle categorie 3 e 4, oppure alle stesse mie: i titoli che conosco mi sembra che calzino perfettamente. Poi naturalmente anche io conosco esponenti della prima e seconda... ma non ho nessun tipo di regalo in programma per loro, chissà come mai... Beh, tempo e denaro sono importanti e vanno ben utilizzati, no? ;-D (LAYLA KIRYU)

    RispondiElimina
  10. Gran bel post, penso potrebbe essermi molto utile (anche per qualche regalo futuro a me stessa, eheh :D).
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se questo post caotico risulta utile non posso che esserne felice!

      Elimina
  11. Portugal di Pedrosa devo comprarlo e leggerlo da un bel po' e mi sento/mi permetto di aggiungere ai consigli anche alcune opere sparse di Paco Roca (io posseggo Rughe, Le strade di sabbia e L'inverno del disegnatore) delle letture non troppo complesse, ma che mi sentirei di consigliare a degli adulti (non necessariamente a livello anagrafico!) con uno spiccato spirito d'osservazione ed una particolare sensibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, anch'io adoro Paco Roca! Conservo ancora gelosamente la mia copia firmata di Le strade di Sabbia, una delle sue opere che preferisco!

      Elimina
    2. Sono tre opere diversissime l'una dall'altra, tutte caratterizzate da una serenità narrativa indicibile nonostante le problematiche trattare! Le strade di sabbia quando l'ho letto mi ha stregata, è quello più trasognato e più onirico!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...