mercoledì 10 agosto 2011

Biophilia

Il mio amore per Bjork è una delle poche costanti della mia vita, ma lo devo dire: quando ho letto del suo nuovo album, Biophilia, e di tutto il progettoambaradan che ruota intorno ad esso ho pensato "Ma che è 'sto robo?". Scusate lo scetticismo, o fan , ma Volta non mi ha fatto impazzire (è l'unico suo album che non ho comprato °_°).
E invece dopo aver ascoltato alcune anteprime delle canzoni di Biophilia sul tubo (prese dalla sua esibizione a Manchester) mi devo ricredere! Sembrano belle! (sì, ho detto proprio BELLE!) E ho notato un certo eco Vespertiniano , cosa che non mi disturba affatto, anzi. E' cosa nota il mio amore per quell'album.
Insomma... 27 Settembre, arriva presto!

P.S:Usare la bobina di Tesla come strumento musicale... Solo Bjork poteva farlo! E' anni luce avanti questa donnina XD

EDIT:Ok, ho ascoltato l'album nella sua interezza e Uhm.... Il mio entusiasmo è scemato parecchio. Gran parte delle canzoni sono inascoltabili, e le poche IMO 'belline' sembrano brutte copie di quelle (belle davvero) di Vespertine. SIGH.

2 commenti:

  1. Ecco scovato un'altro sostenitore della musica islandese .
    Che dire Björk è una donnina fantastica e le sue musiche sono qualcosa di magico e difficilmente imitabile. Anche io sono rimasto leggermente confuso quando letto di tutto il progetto correlato al nuovo album, tuttavia ho ascoltato anche io le anteprime delle canzoni e devo dire che il nuovo dicco potrebbe rivelarci delle sorprese inaspettate.
    Aspettiamo e vediamo, io sono sempre fiducioso.

    L'utilizzo della bobina di Tesla come generatore musicale non pensavo che fosse neanche lontanamente possibile o.O. Siamo sicuri che questa donnina non verga da qualche altra dimensione? XD.

    RispondiElimina
  2. Secondo me viene dal futuro!XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...