lunedì 1 luglio 2013

30 giorni di … Reloaded!

Ho deciso di fare questo meme proposto da Acalia. Ce la farò a rispondere a tutte le domande, giorno dopo giorno, senza scriverle prima e programmare l'uscita dei post? Ci proverò!
Sul mio blog di tumblr ho già fatto uno di questi meme mensili (sui libri, se non ricordo male), ma questo di Acalia è più di ampio respiro, e mi sembra molto interessante (se volete partecipare anche voi, andate QUI).

Bene, iniziamo! (NOTA: Aggiornerò questo post giorno per giorno aggiungendo le varie risposte).

Giorno 01 - Il titolo che ti riporta alla tua infanzia

Per "titolo" si intende un qualsiasi mezzo di intrattenimento con un nome (libro, fumetto, cartone e quant'altro) quindi ci devo pensare un po' su.
Mah... Andiamo per esclusione!
Dunque, tolgo subito i libri: da piccolo leggevo pochissimo e solamente quando ero costretto dalle maestre (quindi malvolentieri). Non amavo nemmeno i fumetti: tutti i miei amici leggevano Topolino , ma di quegli albettini dalla costina gialla non me ne poteva fregare di meno (ero un bimbo strano).
Sul fronte cartoni invece (a quei tempi manco sapevo cosa fossero gli anime) , le mie due o tre fissazioni le avevo: la prima è più folgorante è stata Pītā Pan no Bōken (Peter Pan), l'anime della Nippon Animation in 41 episodi trasmesso in Italia nel 1991. Questa è la sigla:


Lo adoravo alla follia. Ricordo ancora che il pomeriggio andavo nella camera dei miei genitori (dove c'era la tv) e mi buttavo sul lettone tutto felice. Dopo aver visto l'episodio ero sempre eccitatissimo e saltellavo qua e là emulando i personaggi XD. Ah, che splendidi ricordi! Era un anime delizioso ( tiene benissimo tutt'ora) e Peter mi è rimasto davvero nel cuore. 
Di riflesso odiavo la versione Disney: la trovavo pallosa, ed i personaggi mi stavano antipatici!
Il libro  l'ho letto nella tarda adolescenza e ricordo che ai tempi, il finale malinconico e struggente mi distrusse: infatti non ho più avuto il coraggio di rileggerlo.
Insomma, è lui il titolo che mi riporta all'infanzia!

CURIOSITA':
-Alla fine ho scelto Peter Pan, ma fino all'ultimo momento sono stato indeciso fra questo e D'artagnan e i moschettieri del re (Anime Sanjushi) un' altra delle mie fisse dell'infanzia!
-Il primo titolo che mi è venuto in mente è stato però un videogioco, ovvero Alex Kidd in Miracle World per Sega Master System, ma alla fine ho preferito optare per Peter Pan. Fra l'altro ero talmente negato che penso di non aver mai superato il secondo livello XD.

Giorno 02 - Il titolo che più riguardi\rileggi con piacere


La Signora Dalloway di Virginia Woolf.
E' un libro che amo moltissimo e che ho letto e riletto talmente tante volte da ricordarmi interi passaggi a memoria. In italiano è uscito in parecchie traduzioni, ma la mia preferita resta quella di Nadia Fusini (da evitare, invece, quella della Scalero). Anche se, per apprezzare a pieno la bellezza di quest'opera e lo stile della Woolf va letto in lingua originale, c'è poco da fare.

CURIOSITA':
-Alcuni fumetti che rileggo sempre con piacere: La finestra di OrfeoBanana FishLa Principessa Splendente, La FeniceCortili del cuore, L'età del Bronzo, Strangers in Paradise, Castle Waiting. Anime: Cowboy BebopEscaflowne e tutti gli anime della serie Macross. Film: Che fine ha fatto Baby Jane? Victor Victoria, Sabrina, La finestra sul cortile, Rebecca, In the mood for love, Old Boy.



Giorno 03 - Il titolo che hai visto\letto fino alla fine solo per testardaggine, anche se non ti piace



Y- L'ultimo uomo di Brian K. Vaughan e Pia Guerra.


Mi era stato presentato da alcuni amici come uno dei capolavori del fumetto americano contemporaneo, quindi me lo sono letto tutto dall'inizio alla fine... Ma che delusione!
L'idea di un mondo popolato interamente da donne (creatosi in seguito all'improvvisa morte di quasi tutti gli individui di sesso maschile) è molto interessante, ed i primi due issue sono assolutamente memorabili. Ma dopo un po' diventa un polpettone insulso: il protagonista (ovvero l'escapista Yorick) è uno degli individui più irritanti mai partoriti da mente umana, ed i numerosi personaggi femminili sono gestiti malissimo, e con incredibile, intollerabile superficialità. In definitiva, sono arrivato alla fine con grande sforzo, e senza aver mai provato il minimo coinvolgimento nelle vicende dei protagonisti.


Giorno 04 - Il personaggio che vorresti essere per un giorno


Uno dei clienti del  Café Alpha, del manga-capolavoro Yokohama Kaidashi Kikō
Mi siederei al tavolo e, bevendo un caffè, farei quattro chiacchiere con Alpha. Sarebbe delizioso! Io e lei siamo due spiriti affini.


Giorno 05- Il personaggio che non vorresti mai e poi mai essere


Questa è facile: un personaggio qualsiasi di Orpheus no Mado. Ci tengo a precisare una cosa: io non faccio parte della numerosa schiera di lettori che odiano quest'opera, ma non rinnego nemmeno la sua pesantezza  e tragicità allucinante! Insomma, non c'è un personaggio UNO con un lieto fine . Anzi, la massima ambizione dei personaggi di questo manga sembra essere la morte violenta (infatti sono in pochi a sopravvivere XD ).

Giorno 06 - Il personaggio che ami sulla carta ma che detesteresti nel mondo reale


Morita di Honey and Clover. In realtà non lo detesto, anzi. Amo la sua genialità, ma avere a che fare con lui nel mondo reale mi manderebbe fuori di testa! Le persone imprevedibili e ingestibili mi destabilizzano non poco.

Giorno 07 - Il primo gadget che hai mai comprato su una serie (o un film)


Se non ricordo male era un pupazzetto di He-Man (non ricordo con precisione quale personaggio, anche se avevo una predilezione per Orko). Poi c'è stato un periodo in cui smaniavo per i pupazzetti (bruttissimi, a rivederli adesso) dei Cavalieri dello Zodiaco. Ne avevo parecchi, fra i quali Virgo e Tisifone.

Giorno 08 - Un insegnamento che ti è stato impartito da un manga/anime

Tutti i manga di Osamu Tezuka mi insegnano qualcosa. In particolare, alcuni passaggi di Hi no Tori (La Fenice) sono davvero illuminanti: ma che uomo straordinario era Tezuka?


Giorno 09 - Il tuo fetish

I personaggi femminili di Kaoru Mori. Non che quelli maschili siano brutti eh! Sia in Emma che Otoyomegatari ci sono dei bonazzoni da paura, ma le sue donne! Anche quelle più miti (vedi Emma stessa)   emanano un fascino ed un' eleganza incredibili (e se avete dato un' occhiata agli Scribble potete intuire di cosa sto parlando). 
Un altro mio feticismo (che ancora una volta mi avvicina a Kaoru Mori XD) è quello per i "servitori" delle famiglie aristocratiche inglesi: non mi riferisco solamente alle cameriere/valletti/maggiordomi, ma proprio a tutto quel mondo (dalla sguattera fino alla governante) che ruotava intorno a queste facoltose famiglie. Non per nulla, uno dei miei film preferiti è Gosford Park, ed anche Downton Abbey non mi dispiace.




Giorno 10 - Il personaggio che ti è dispiaciuto veder morire (ATTENZIONE SPOILER! LEGGETEVA VOSTRO RISCHIO E PERICOLO)

Al primo posto c'è sicuramente Ash Lynx (Banana Fish). La sua morte non mi ha colto più di tanto di sorpresa, ma quanto ho pianto! Ancora oggi ho il terrore ad aprire quell'ultimo, maledetto volume.
Un altro personaggio la cui morte mi ha spezzato il cuore è David di Strangers in Paradise

 Giorno 11- La coppia per cui hai tifato dall'inizio della serie e che alla fine non è diventata tale


Oggi, a lavoro, mi sono fatto questa domanda per tutto il pomeriggio, ma non ce l'ho fatta a decidere fra le tante, quindi mi son detto: prendiamo la più strana. Ed eccola qui: Harry Potter e Luna Lovegood. Cioè, a me Harry sta parecchio sulle balle, ma Luna è adorabile (probabilmente il mio personaggio preferito) e per un breve periodo, sì, li ho shippati. Per la cronaca: Ho shippato anche Luna e Neville.

Ma la sola e unica e inimitabile coppia per cui ho tifato dall'inizio della serie è quella formata da....
Chewie e Han! Praticamente i Sandra e Raimondo di Star Wars AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
Sto scherzando (ma anche no XD)



 Giorno 12 - Il tuo live-action preferito

Forse il drama di Hotaru no Hikari, visto tanto tempo fa. Lo trovai abbastanza divertente.

Giorno 13 - Il titolo che ti ha consigliato una persona per te importante

Strangers in Paradise, consigliatomi dalla mia cara amica Dada-chan, ai tempi dell'uscita in edizione economica (in formato bonelliano con un' orrida carta trasparente e l'inchiostro che ti lasciava le dita nere).
E' un' opera che , come ho già detto più volte, amo teneramente. 

 Giorno 14 - La tua cover preferita

La mia cover preferita...Mah! Ne ho tante, ed a sceglierne una mi sembra di fare un torto alle altre.
In ambito manga, una cover che ho sempre amato è quella di Iguana no Musume di Moto Hagio. La prima volta che la vidi mi colpì molto , e ad oggi rimane fra le mie preferite.

Per quanto riguarda i libri ho un debole per la cover di Verso l'ora zero di Agatha Christie illustrata da Ferenc Pinter. Un vero e proprio quadro (adoro il modo in cui è ritratto il mare). Eccola:


Giorno 15 - La tua sigla italiana preferita

E' quella dell'anime di Peter Pan, che ho postato qui sopra. La adoro, e la canticchio spesso e volentieri.

Giorno 16 - Il tuo eroe mascherato preferito


In molti la odiano, ma io ho provato un' immediata simpatia nei confronti di Kate Kane, a.k.a Batwoman. La mia conoscenza del mondo dei supereroi è assolutamente carente, ma questa versione femminile di Batman mi ha immediatamente colpito (soprattutto graficamente, grazie alle barocche illustrazioni di  J. H. Williams III) ed ho finito per preferirla addirittura all'illustre compare mascherato.

Altri eroi mascherati.... Mi viene in mente L'Uomo Tigre! Adoro la dabbenaggine e il buon cuore di Naoto Date, anche se nel manga ha delle sopracciglia assolutamente inquietanti e ipnotiche. 

Giorno 17 - La miglior scena assurda

La miglior fonte di scene assurde per me rimane Sayonara Zetsubou Sensei , un manga/anime assolutamente fuori di melone, che ho amato alla follia. Una delle mie scene preferite è quella del taglio della torta. Eccola:

Ogni volta che la riguardo, rido come un cretino XD. 

 Giorno 18 - Il peggior sequel di sempre


Alien 3, perché, semplicemente, ha portato questa serie sul punto di non ritorno.
Ci tengo a precisare che, per me, l'unico indiscusso capolavoro è il primo film della saga. Il secondo è spettacolare e fracassone, ma ha un buon ritmo e una buona sceneggiatura che non tradisce troppo il primo.
Il terzo film invece, inizia con un vero e proprio "colpo di spugna" che mi ha irritato enormemente. E vedere una sceneggiatura così "sbagliata" in mano ad un regista perfettino e manierista come Fincher me l'ha fatto odiare ancora di più.
Come dite? Alien - La clonazione è anche peggio? Beh, secondo me si prende molto meno sul serio rispetto al pesante Alien 3, e ormai la frittata era fatta, quindi c'era poco da fare. Il geniale Jeunet (uno dei miei registi preferiti) voleva addirittura trasformarlo in una vera e propria farsa/black-scifi-comedy! Mito XD

Giorno 19 - Un titolo che nessuno si aspetta che possa piacerti


Forse non tutti lo sanno ma... Io ho tutti i manga di Chiho Saito pubblicati in italiano (63 volumi). 
Ebbene sì, ho sempre preso in giro questa autrice, capace di partorire i melodrammi più insulsi e melensi della storia. Ed alcuni racconti della collana Chiho Saito Presenta sono talmente assurdi e ridicoli che andrebbero incorniciati. Ma nonostante questo, la leggo sempre con grandissima soddisfazione: è la mia autrice guilty pleasure numero 1.

Giorno 20 - Il tuo flashback preferito

Bah, ce ne sono tanti e mi fa fatica scriverli tutti. Però, appena ho letto la domanda nella mia mente è apparsa l'immagine di Gatsu e Grifis che "amicheggiano" , quindi dico quello: quel lunghissimo flashback di Berserk.


Giorno 21- Il mezzo di trasporto o la cavalcatura su cui ti piacerebbe viaggiare


Sarò banale, ma al primo posto metto Il castello errante di Howl. Insomma, sarebbe splendido poter viaggiare praticamente ovunque standosene seduti sulla nostra poltrona preferita, con tutti gli oggetti più cari sempre con noi. 

Al secondo posto, metto L'Orient Express (per ovvi motivi).

Giorno 22-  L'universo/città/luogo dove ti sarebbe piaciuto vivere

Sarò malato ma dico la Hong Kong del 1962 (quella che si vede nel film In the Mood For Love). Poi mi piace molto la Los Angeles futuristica di Blade Runner. 

Giorno 23 - Il titolo che in questo periodo ti prende in particolar modo


Sul fronte manga sicuramente Ooku di Yoshinaga Fumi. Trovo che sia uno splendido manga, raffinatissimo e dagli echi quasi Shakesperiani. Poi mi sto molto appassionando a Knights of Sidonia, ultima fatica di Tsutomu Nihei che mi ha riconciliato con il genere robotico. Altra recente scoperta è Wombs di Yumiko Shirai: un manga che mi ricorda i grandi romanzi di fantascienza e che affronta tematiche tutt'altro che scontate. C'è anche Uchū Kyōdai (Fratelli nello spazio), che seguo ogni mese con grande interesse: ormai i protagonisti sono come dei vecchi amici!
Sul fronte comics: sicuramente Lock & Key e Rachel Rising.

 Giorno 24 - Lo scontro che hai sempre sognato

Questa domanda mi riporta all'infanzia, quando con gli amichetti fioccavano domande assurde del tipo: "Ma secondo te è più forte Goldrake o [altro robottone a caso]?

Io ho sempre sognato uno scontro all'ultimo sangue fra le guerriere Sailor (Usagi esclusa). Ai tempi dell'anime ognuno aveva la sua preferita, ed i litigi del tipo: "E' più forte Sailor Mars! No, Sailor Jupiter spacca i culi!!" erano all'ordine del giorno. Per la cronaca, a me piacevano le outer senshi.

Giorno 25 - La serie più lunga che stai seguendo o che hai seguito


Il grande sogno di Maya. Forse non è la più lunga, ma di sicuro è quella che mi ha fatto penare di più. Cara Suzue Miuchi, stai sfilacciando i maroni dei tuoi lettori/lettrici dal 1976. Non è il caso di chiuderlo questo benedetto manga?

Giorno 26- Un titolo che hai in uggia anche se non l'hai mai letto/visto


To Love-Ru  e seguiti. Il genere commedia-ecchi-harem mi fa proprio ribrezzo, e questo coso mi fa venire l'orticaria solo a guardare le copertine. Ma a quanto pare è un genere che alla starcomics piace molto (ed infatti non compro quasi più niente di questa casa editrice).

 Giorno 27 - Il superpotere che hai sempre sognato di avere

Questa è facile: il potere di viaggiare nel tempo. Anche il teletrasporto sarebbe utile, ma vogliamo mettere la possibilità di farsi una passeggiatina nella Londra di Dickens oppure di andare alle terme nell'antica Roma? Ebbene sì, anche con un potere del genere farei cose futilissime XD

Giorno 28 - Il tuo prequel preferito


 X-Men: First Class. Ho molto amato la prima trilogia dedicata agli X-man (almeno i primi due film), e questo prequel mi è piaciuto moltissimo, soprattutto grazie alla bravura di James McAvoy e Michael Fassbender. Non vedo l'ora di vedere il seguito!

Giorno 29 - La tua citazione preferita

"Tu non sei solo, io ti sono accanto, la mia anima è sempre con te."
Banana Fish - Volume 19
A rileggere questa frase a distanza di anni fa sempre male ;_;

Giorno 30 - Il personaggio o l'arco narrativo filler che, nonostante tutto, ti ha colpito


Dunque, non si tratta propriamente di un personaggio filler, ma io adoravo Alcyone nell'anime di Magic Knight Rayearth. Nel manga viene fatta fuori praticamente subito (porella) mentre nell'anime sopravvive fino alla seconda stagione, quindi ho apprezzato molto questo approfondimento del personaggio. Si può parlare, nel suo caso, di arco narrativo filler?

Evviva, ce l'o fattaaaaa! Ho vinto qualcosa?

25 commenti:

  1. bellissima quella sigla... la sto canticchiando proprio adesso!
    Capitan Uncino era il mio personaggio preferito :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, a me Uncino faceva un po' pena, poverino, ma la mia fedeltà assoluta è sempre rimasta a Peter!

      Elimina
  2. A proposito del libro; letto pure io nella tarda adolescenza e pure io distrutto da uno dei finali più emotivamente devastanti mai scritti; non riesco a rileggerlo senza un groppo alla gola, ora più che mai visto che l'infanzia è sempre più lontana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ormai siamo vecchi traballanti vicini alla pensione.

      Elimina
  3. Anche io adoravo quel Peter Pan.. sarebbe fantastico poterlo rivedere.
    Il libro non l'ho mai letto, se lo becco in qualche libreria vado a spulciare il finale.. ahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine è un finale coerente alla storia ed ai personaggi (e ad una certa particolarità di Peter), quindi non è niente di inaspettato. MA FA MALE ;_;

      Elimina
  4. Io, invece, di quel Peter Pan credo di aver visto a stento un paio di episodi (sempre per il discorso della censura domestica). La sigla però era fighissima (non so come ma mi ricordo di sigle sentite due volte in croce XD) ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' come le sigle dei robottoni! Io le imparavo senza vedere mezzo episodio, solo perché i compagni di scuola e gli amici le cantavano (odiavo gran parte dei robottoni, tranne pochissime eccezioni).

      Elimina
    2. Allora aggiungo qui i commenti successivi al primo (con questo sistema ti cercavo nel feed e non trovavo gli aggiornamenti) XD

      Mi segno di tralasciare The Last Man, meglio saperle prime queste cose. I personaggi femminili trattati con i piedi mi fanno una rabbia pazzesca!

      Su Café Alpha c'è un OAV e adesso me lo cerco, passando da te scopro sempre delle cose interessanti ^^

      Elimina
    3. YKK è la quintessenza degli slice of life dove non succede (quasi) niente, quindi non me la sento di consigliartelo in modo assoluto. Ma con L'OAV potrai farti un idea dell'andazzo generale^^

      Elimina
    4. I pupazzetti (di serie varie, che io con i miei Batman e Robin non faccio eccezione) sono dei must dell'infanzia ^^

      Tezuka prima o poi devo decidermi ad affrontarlo, per ora congiunzioni astrali mi hanno tenuta lontana ma prima o poi rimedio!

      Avevo come il vago sospetto che ti piacessero le servitù made in England. Sanno state le password degli scribble o qualcos'altro che hai scritto ma me lo sentivo che l'avresti tirata fuori ;-P

      Elimina
    5. Una lettrice navigata come te DEVE leggere Tezuka. Da qualsiasi opera inizi a leggerlo, inizi bene!

      Elimina
    6. Lo so, lo so ^^

      Luna e Harry, un po' ci ho pensato anche io, ma che lui fosse destinato a quella piattola di Jinny è stato chiaro fin da subito!

      Iguana Musume ha una cover davvero accattivante e particolare *__* Chissà se mai lo vedremo anche in italiano!

      Dei pipistrelloni io preferisco il capostipite (se non si era capito, parlo id Batman da mesi - e non ho ancora finito!) e, subito dopo, ho una passione per Tim Drake nei panni di Robin, lo trovo troppo carino ^^

      Sayonara Zetsubo Sensei è un grande anime, con uno humor nero unico ^^

      Elimina
    7. Beh, la tua predilezione per Batman è abbastanza intuibile, ma mi hai stupito con Zorro!

      Elimina
    8. In fondo Batman è un'evoluzione di Zorro, visto che Zorro è l'eroe dell'infanzia di Batman (tranne nella serie Batman TAS, dove c'è il fantasma grigio per un problema di diritti tra Warner e Disney ;-P).

      La Chico Saito la trovo terribile, ho stoppato l'acquisto dei suoi volumi dopo una manciata. Non ce la faccio proprio, mi fa venire l'ira funesta ;-P

      Elimina
    9. Nuooooh, povera Chico! XD

      Elimina
  5. Io invece di Y L'ultimo Uomo non sono riuscito nemmeno ad arrivare al finale... Ho letto credo i primi tre/quattro TP, poi mi sono completamente e volutamente dimenticato della sua esistenza.
    Concordo col tuo giudizio su Yorick. Spero che alla fine muoia! :-D
    (Mi spoileri il finale?... per favore...^^)
    Ciao.
    O.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, alla fine non muore, anzi, nell'ultimo numero viene mostrato vecchio e pazzo. E cosa ancora più raccapricciante, viene clonato!

      Elimina
  6. Peter Pan era meraviglioso e divertentissimo! Lo seguivo anche io con moltissima partecipazione, era estremamente più vivo e molto diverso da quello della versione Disney, che però a me piaceva anche tanto... sì, lo ammetto: Spugna e Capitan Uncino o il padre di Wendy che impazzisce perché assolutamente dimenticato dalla sua famiglia li ho letteralmente adorati [Capitan Mancino!! Prete Pane!! cit. :°D], mentre Wendy stessa o la marmaglia di Peter Pan non mi attraevano moltissimo :o.

    Mrs. Dalloway è in fase di lettura in italiano, ma un'amica mi ha sapientemente regalato la versione inglese, quindi spero entro queste'estate di ultimare almeno una delle due insieme ad Herat of Darkness che sto leggendo in lingua originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *eh-ehm, Heart of Darkness, pardon! :°D

      Elimina
    2. Mi manca Heart of Darkness! E' uno di quei libri che desidero leggere da sempre!

      Elimina
  7. Ti giuro non l'avrei mai detto di Chiho Saito...XD Io ho "Kanon" che considero molto bello, il resto l'ho venduto tutto..."Utena" penso sia uno dei lavori piu' sopravvalutati di sempre.

    Certe storia della "Chiho Saito presenta" erano molto carine, questo si! Specie quelle che aveva fatto negli anni 80. Alcune erano di uno schifo, mi pare nel primo o nel secondo volume c'era una roba con un mostro LOL.

    Comunque Barbara Rossi, la Kappa Girl, deve avere un amore smisurato per quest'autrice...In Italia è stato praticamente pubblicato il pubblicabile. Mi chiedo se avesse avuto gusti tipo Moto Hagio, a quest'ora potevamo leggere tutto della Sensei (vabbè meglio non pensarci XD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il manga di Utena è abbastanza inutile, molto meglio la serie tv (ed il volume speciale uscito anni dopo).
      Chiho Saito presenta: Forse ti riferisci alla storia con il vermone del primo volume, ah ah XD Era tremenda.
      Eppure, ogni tanto, la Chiho mi manca. Fra tanti shoujo scolastici tutti simili non mi dispiacerebbe leggere qualcosa di nuovo della Chiho.

      Elimina
    2. Su Barbara e la Hagio: il problema è che a lei la Hagio piace e anche tanto (me l'ha rivelato lei stessa), ma la Hagio non vende una ceppa.

      Elimina
    3. Ah dai hai avuto modo di conoscerla la Barbara? Si immagino che sia meno "commerciale" della Saito non c'è dubbio però la Star al posto di portare "Siamo in 11!" che sinceramente per quanto ami alla follia l'autrice non mi è piaciuto, poteva portare qualche altra opera magari non fantasy.

      Ahaha esatto era il vermone XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...