lunedì 13 gennaio 2014

Premio "My Cup of Tea" 2013



Solitamente, a inizio anno,  impazzano un po' ovunque classifiche di gradimento su cose viste/lette/giocate nel 2013. Io sono una di quelle persone che vanno letteralmente in crisi davanti al solo pensiero di fare una classifica su qualcosa, quindi ho deciso di creare questo piccolo meme/award per partecipare comunque a questa tradizione, anche se in modo leggermente differente.

Questo premio, che ho chiamato simpaticamente "My Cup of Tea" non gratifica necessariamente il fumetto più bello del 2013 (o degli ultimi mesi del 2012 se è una serie lunga). Ma piuttosto, premia l'opera che non ti aspettavi. Quella che più ti ha sorpreso, contro ogni aspettativa, e ti ha fatto esclamare "Beh, questo fumetto fa decisamente per me!"C'è solamente una piccola limitazione: deve essere un fumetto edito in lingua italiana.

Invito caldamente tutti i miei amici blogger a partecipare, assegnando i loro personali My Cup of Tea
Basta riportare a inizio post il bannerino con la tazzina, e citare l'opera  vincitrice con una breve introduzione!

EDIT: Ho deciso di togliere la limitazione del "deve essere un fumetto edito in lingua italiana".
Inoltre, se il vostro blog non è a tematica comics, potete comunque assegnare il premio ad un film, o ad un libro o a quello che volete! 

Per quanto mi riguarda, il premio My Cup of Tea 2013 lo vince "Il giorno prima dell'estate" di Motoi Yoshida



Un manga che è uscito in sordina, senza un briciolo di pubblicità, e che all'inizio ho preso quasi per caso, affascinato più che altro dagli splendidi disegni.

Adesso che ho letto i tre volumi usciti , posso dire tranquillamente che si tratta di un' opera davvero valida: il tema dell'artista alla ricerca di se stesso (il protagonista è un giovane pittore che sta per laurearsi all'accademia di belle arti) è stato affrontato molte volte nei manga (maestra indiscussa in questo senso è Kei Toume), ma la Motoi lo sviluppa talmente bene e in modo così realistico da far pensare che anche lei abbia seguito questo percorso di studi. 

Ma quello che mi ha colpito di più di questa storia è il tema della passione amorosa. Ebbene sì, il protagonista va incontro ad una vera e propria educazione sentimentale (e sessuale), grazie all'incontro con la splendida gallerista Akira, di qualche anno più grande di lui. Ma il loro rapporto non sarà facile -ne completamente paritario in termini di coinvolgimento- e fin dall'inizio c'è come una piccola ombra su di loro, che sembra allargarsi sempre di più. 

E' indubbiamente un' opera intrisa di erotismo , con scene talvolta esplicite ma mai volgari, anzi. Lo stile elegante dell'autrice viene addirittura sublimato in certe scene (lo dico perché alcune persone sono rimaste turbate da alcune tavole trovate on-line, ma vi assicuro che qui siamo lontanissimi dalla volgarità). 

Insomma, un seinen romantico e adulto, con personaggi inquieti e affascinanti. 

12 commenti:

  1. Bellissima idea, mi hai già fatto venir voglia di recuperarlo (non ce l'ho ancora - ma tu sei sempre un diavolo tentatore per il mio portafoglio) :D
    Se non mi impappino a scegliere una serie aderente al tema del meme (come sai, anche io solo una sòla a fare le classifiche) partecipo volentieri :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì dai, partecipa! Sono curiosissimo :)

      Elimina
  2. Bellissima iniziativa! xD
    Io ho letto pochissimo nel 2013.. ho fatto il resoconto annuale delle mie letture e ho fatto sinceramente pena!
    Inoltre leggo sempre cose vecchie perchè la lista di manga da leggere è troppo lunga.. ^^
    Quest'anno spero di fare meglio così posso partecipare a qualche iniziativa per il prossimo anno! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nyu, sai che ti dico?Se ti va di partecipare puoi assegnarlo anche ad un film o a un manga uscito anni fa!
      Le regole che ho citato nel post non sono così rigide!

      Elimina
    2. Che bello.. grazie.. penso che metterò un film o un drama; ci sono andata con i piedi di piombo per alcuni perchè spesso sono pesanti e ripetitivi ma ce ne sono stati un paio che mi hanno davvero sorpresa.

      Come manga, l'unico che veramente mi è piaciuto, è stato Homunculus ma non mi ha sorpresa perchè sapevo che era bello.. non immaginavo che avrebbe incontrato così profondamente i miei gusti personali risultando per me superlativo, ma più o meno sapevo che era una bella opera.
      Magari lo citerò ugualmente..

      Appena posso mi metto a lavoro sul post! xD

      Elimina
  3. Bella idea! Se non ci fosse la "clausola" della lingua italiana, avrei anche già il titolo... Mi concentro un po' e magari nel fine settimana partecipo anch'io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curioso: che titolo?
      In effetti la clausola della lingua italiana limita parecchio la scelta, e un po' mi pento di averla messa. Io -ampliando la scelta anche ai manga in inglese- l'avrei dato a Utsubora!
      Sai cosa? Assegnalo pure a un manga in lingua inglese, non stiamo a fare i pignoli! XD

      Elimina
    2. Infatti avevo pensato proprio a Utsubora! Mi leggi nel pensiero! XD! Ma dato che la traccia è comunque su un volume che ti ha sorpreso, devo dire che Asumiko Nakamura è stata una conferma, quindi devo purtroppo scartarla. Comunque avrei già l'alternativa, e magari pure doppia, sia in lingua inglese sia in lingua italiana, se mi concedi di aggiungere un titolo che è stato pubblicato da noi già da qualche anno, ma che io ho scoperto solo in questo 2013 (e se ti dico che in questo c'è il tuo zampino, forse già capisci a cosa mi sto riferendo...)

      Elimina
  4. Mmm io saprei qualche titolo che già ancor prima di essere pubblicato avrei già saputo che mi sarebbe garbato, ma invece una lettura che "mi ha sorpreso" non saprei proprio. Almeno ci devo forse pensare bene.

    Non fosse in corso l'avrei provata anche io questa serie, ma devo cercare di fare economia e ho altre cose da recuperare :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, non essere pignola! Se premi un manga che sapevi ti sarebbe piaciuto moltissimo va bene lo stesso! ;P

      Elimina
  5. ciao, ti seguo da un po', però non ho mai commentato. Sono davvero contento della tua bella iniziativa e ho deciso di parteciparvi, dato che da poco anch'io ho aperto un blog sui fumetti... ho già fatto una specie di classifica del 2013 però vorrei lo stesso partecipare eheh
    P.S. ti lascio qui il link se ti va di darci un'occhiata, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi :)
    http://cronachevignette.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Preferisco di gran lunga un premio di questo tipo alle solite classifiche di fine anno. Davvero geniale!
    Penso che mi aggregherò alla celebrazione di questo premio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...