giovedì 31 marzo 2016

I preferiti di Yue 21 : Marzo 2016

Ed eccoci arrivati -PUNTUALISSIMI!- al terzo appuntamento del 2016 con i best of del mese. 

Come sempre, questa rubrica è condivisa con l'amica di malefatte MariaSte, sul suo blog iononsonoquellaragazza . 

La serie tv: Non pervenuta. Sia per la mancanza di "materia prima" e sia per la mancanza di tempo. Però ho messo un paio di titoli in wish-list, come ad esempio The Night Manager, miniserie in sei episodi tratta da un libro di le Carrè (che ho letto e apprezzato un po' di tempo fa ). 




Adesso che ci penso, ho pure visto un episodio e mezzo della miniserie Doctor Thorne , adattamento per la tv di Julian Fellowes (quello di Downton Abbeydel romanzo di Anthony Trollope. Adattamento che proprio non mi è piaciuto (forse perché ho letto da poco il romanzo!). 

Il libro: Doctor Thorne di Anthony Trollope
Riuscirà il giovane e semi-rovinato possidente Frank Gresham a sposare la sua amata Mary Thorne, nipote squattrinata di oscuri natali del buon dottore di Greshambury? Tutti propendono per il no: Frank deve assolutamente sposare una donna ricca, o la tenuta andrà completamente in malora! 
Come sapete (se mi conoscete bene) ho una vera e propria fissa per lo scrittore vittoriano Trollope, e questo terzo romanzo della serie ambientata nel Barsetshire mi è piaciuto moltissimo!
Per me il capolavoro dell'autore resta Orley Farm, ma anche questo è entrato immediatamente fra i miei preferiti. 




Il film: Questo mese sono andato al cinema solo una volta, per vedere Ave, Cesare! dei miei amati Coen Bro. Non sarò certo io a spiegarvi perché questo piccolo film fatto con du' lire è delizioso e a suo modo geniale. Ho tentato con molti ma alla fine mi sono un po' stufato di sentire frasi del tipo "eh, voi hipster fan dei Coen vi date solo delle arie dicendo che questo brutto film vi è piaciuto" quindi mi arrendo. Evidentemente avete la verità in tasca, quindi è inutile discutere.



La canzone: Mr. Kiss Kiss Bang Bang di  Shirley Bassey


Sono un grande fan di James Bond e adoro alla follia questa canzone! Senza contare che  il film Thunderball è proprio bellino (Fiona Volpe! ♥) 

L'oggetto


E qui devo iniziare a parlare delle mie miserie pasquali: circa una settimana fa mi sono tagliato un dito con una sega a mano (stavo potando un olivo). Un "taglietto" da otto punti di sutura al pronto soccorso, che mi ha praticamente segato (scusate il tremendo gioco di parole) l'entusiasmo per le seguenti feste. Ma non solo, dopo tre giorni dall'infortunio mi sono pure beccato una terribile gastroenterite che mi ha mandato K.O. per altri due giorni (e tutt'ora ho una debolezza addosso che non vuole proprio passare). Insomma, un periodo da esorcismo!

Il cibo: Niente cibi sfiziosi.  Più che altro riso in bianco. Allegriaaa!






11 commenti:

  1. "eh, voi hipster fan dei Coen vi date solo delle arie dicendo che questo brutto film vi è piaciuto"

    A prescindere dal fatto che nel 98,76% dei casi chi usa la parola "hipster" è un idiota (o un'idiota), a prescindere da come la usi, c'è da dire che il termine "hipster" significa esattamente il contrario di ciò che quel 98,76% di idioti/e crede. Pensare che con due click si risolverebbe il mistero, ma no, meglio restare nella propria crassa ignoranza.
    p.s. sono un fan dei Coen! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto! E se fai notare questa cosa ti guardano con sufficienza e dicono "Ma sì, lo so, come sei pignolo..."

      Insomma, come fai sbagli! XD

      Elimina
  2. Povero Yue rattoppato.. :p

    Io lo scorso mese ho fatto proprio pena e questo sarà anche peggio.. non vedo l'ora di respirare un po' di libertà.. :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti arrendere! Vedrai che arriveranno periodi più calmi ;)

      Elimina
  3. Mi dispiace moltissimo per le tue sfortune pasquali! Spero che ti passi anche la debolezza al più presto! ^_^

    Di The Night Manager ho sentito parlare bene, ma non penso sia il mio genere...per 6 episodi però magari si può fare. ^^

    Trollope mi fa pensare alla sensazione provata negli ultimi giorni: sto preparando l'esame di letteratura inglese 2 e non faccio altro che scoprire titoli che vorrei leggere ç_ç una wishlist che non finisce mai e che mi sbatte in faccia la mia 'gnuranza! *sigh*
    A proposito di classici, per il suddetto esame sto anche leggendo la tua amata Mrs Dalloway e, nonostante le fatiche iniziali adesso comincio ad ingranare e ad apprezzarlo di più! Non nego che le prime pagine siano state un calvario, ma penso che molte delle difficoltà siano dovute a problemi linguistici o a Septimus che parte per la tangente >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri e oggi sono stato abbastanza bene...Incrocio le dita!

      Ultimamente faccio fatica anche con le miniserie, ma avendo letto il libro sono abbastanza curioso di vedere come è stato adattato per la tv : ho già visto che un personaggio principale da uomo -nel libro- è diventato donna -nella serie tv- e la cosa mi incuriosisce!

      Trollope è uno scrittore molto piacevole da leggere! E lo trovo infinitamente più "scorrevole" rispetto ad altri colleghi più famosi come Dickens, Thackeray e Collins che decisamente richiedono più impegno.

      Ah, il primo romanzo letto della Woolf è stato "La stanza di Jacob", e cavolo quanto l'ho odiato! Ma per fortuna non ho gettato la spugna con questa autrice, che in seguito mi ha dato tante soddisfazioni!

      Elimina
    2. Speriamo vada sempre a migliorare allora! ^^

      Fellowes con le prime stagioni di Downton non se l'era cavata affatto male secondo me, quindi magari riesce a fare qualcosa di caruccio :)

      Devo recuperare anche lui allora (per adesso sono in fase "ansia da recupero")!

      Della Woolf ho qualche altro titolo per casa e appena posso li leggerò. E' un'autrice un po' difficile al primo approccio, ma noto che il mio rapporto con lei va migliorando piano piano. Non è ancora scoccata la scintilla però...

      Elimina
  4. La serie tv: Non pervenuta. Sia per la mancanza di "materia prima" ---> ma lo sai che per questo esiste Caroline, no? XD

    "Ave Cesare!" mi ispira molto, prima o poi lo guardo ;)

    Mi dispiace ancora per il dito e per il malessere in generale, spero che ora sia tutto tutto passato.
    Io ho la bimba quasi sempre ammalata, stupidi genitori che portano all'asilo i figli malati =___=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che posso contare sempre su di te, Caroline! ;)

      Il dito -anche senza punti- è orripilante a vedersi ma sta bene, grazie :D

      Elimina
  5. "Ave Cesare", come hai scritto tu, è davvero delizioso :)

    Di Trollope ho letto il primo delle cronache del Barsetshire e da quel momento voglio recuperare tutto quello che ha scritto!

    Comunque, spero che ormai tu ti sia completamente ripreso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sì, adesso sto decisamente meglio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...