mercoledì 6 novembre 2019

Questo messaggio si autodistruggerà: Commentando gli annunci del Lucca Comics & Games 2019 - Parte 3


Dynit

Anche quest'anno, la bella collana Showcase diretta da Asuka Ozumi ci regala degli ottimi annunci (non avevo dubbi).  Fra le vecchie conoscenze, l'annuncio che mi ha entusiasmato di più è sicuramente Memorie di un ragazzo perbene (Bikachou Shinshi Kaikoroku) , miniserie in due volumi di Moyoco Anno. Ambientato in un bordello francese, e ricco di personaggi tormentati e interessanti, ne avevo parlato brevemente cinque anni fa, in QUESTO post. 
La mancaza delle pagine a colori nell'edizione italiana di Sakuran mi è rimasta sul gozzo, quindi spero in una maggiore cura per quest'opera. 


Un altro gradito ritorno sono i fratello e sorella Nishioka , con il volume unico Kafka Classics in Comics. Come suggerisce il titolo, si tratta della versione a fumetti di alcuni racconti di Kafka : autore che io non amo molto, lo ammetto, ma le sue storie claustrofobiche in mano ai Nishioka faranno sicuramente faville! 
Ora che ci penso, non ho mai parlato qui sul blog de Il bambino di Dio e Viaggio alla fine del mondo...Lo faccio adesso: sono capolavori


Terzo, graditissimo ritorno è Kan Takahama, con la sua recente versione a fumetti de L'amante, di Marguerite Duras. Questo romanzo è uno dei miei preferiti in assoluto, e sono molto curioso di vedere  se l'autrice si è ispirata più al romanzo o al film di Annaud (spero il primo, anche se pure il film è diventato cult). Sarà un volume tutto a colori, e dalle pagine che ho visto on-line sembra proprio bello! E se ancora non avete letto niente di questa autrice , vi consiglio L'ultimo volo della farfalla, che è un gioiello.




Dopo Designer, continua la fase dei recuperi "vintage", con un manga cult degli anni 80 ovvero Hot Road di Taku Tsumugi. Storia di amore e delinquenza giovanile (ambientato nel mondo dei bosozoku, ovvero le bande di "teppisti motorizzati") , quest'opera ha influenzato un'intera generazione di autrici. Lo stile della Tsumugi mi affascina moltissimo: è sicuramente figlio degli anni 80/90, ma allo stesso tempo è unico e riconoscibilissimo! Le sue copertine con malinconici panorami urbani sono diventate iconiche. L'edizione Dynit sarà composta da due volumi di 400 pagine, quinci cominciate a mettere da parte i soldini!



Altro nome prestigioso ad unirsi alla scuderia Showcase è quello di Akane Torikai
Autrice di immenso talento e versatilità , negli ultimi anni si è distinta con opere molto crude e realistiche, sia seinen che josei, che spesso affrontano temi delicati come la violenza sulle donne. 
I titoli annunciati da noi sono Zenryaku, zenshin no kimi (Raccolta di storie brevi incentrate sulla vita sentimentale e sessuale di giovani donne) e Saturn Return, storia di una ex-scrittrice che dovrà fare i conti con alcuni "fantasmi" del suo passato. 
Piccola curiosità: La Torikai è sposata con Inio Asano, e come bravura lo ha ormai superato. 




Dopo Baron Yoshimoto, un'altro grande maestro arriva in Italia: sto parlando di Daijirou Morohoshi. Io lo conoscevo per l'interessante Youkai Hunter, ma la sua produzione (che affronta molto spesso tematiche inerenti il folklore e la religione) è veramente sconfinata. Dynit pubblicherà La leggenda Oscura, cito la trama: "Una storia di miti, un antico destino, poteri divini e un giovane apparentemente inerme mentre le forze del male lo spingono verso l'oscurità. Diventare un santo o un diavolo? A lui la scelta. " . 
In molti lo hanno definito un volume piuttosto ostico, ma la curiosità è tanta. Come è tanta la curiosità per Miss Hokusai, di Hinako Sugiura! Da quando ho visto l'anime, anni fa, ho sempre desiderato leggere il manga, e anche stavolta saremo accontentati! La trama, come lascia intuire il titolo, parla della figlia di Hokusai e del suo rapporto col padre ormai anziano. Sono due volumi.

Per quanto riguarda gli altri annunci, valuterò sul momento: Tsuchiko Nishimura mi piace moltissimo, graficamente parlando, ma lo conosco troppo poco. Stessa cosa per il volume 36°C di Yukiko Goto (che ha uno stile che mi ricorda troppo quello di Keigo Shinzo!) .  Avrei voluto dirti grazie di Yukari Takinami non so se avrò mai il coraggio di leggerlo, vista la tematica. Ma lei è una tipa tosta! (le sue strisce nell'antologia Neo Kiseiju mi hanno fatto morire dalle risate: è una matta!). 

Ah, dimenticavo: uscirà anche una  Best Selection di Crayon Shin-chan, del compianto Yoshito Usui. Insomma, ne abbiamo per tutti i gusti!

Acquisti sicuri: Memorie di un ragazzo perbene, Kafka Classics in Comics, L'amante , Hot Road e i manga della Torikai. Ma mi interessano tutti!

Altre case editrici:


001Edizioni/Hikari ha annunciato , fra le altre cose, Birdman di Osamu Tezuka, antologia di racconti che ha per protagonisti degli uccelli antropomorfi, che sono arrivati -in seguito a misteriose vicissitudini-  al vertice dell'evoluzione conquistando la terra e soggiogando gli esseri umani. Anni fa ho letto moltissime recensioni positive su questo titolo, quindi lo prenderò sicuramente! 



Per il resto, niente di interessante per me. Voi cosa prenderete?

10 commenti:

  1. "Memorie di un ragazzo per bene" lo prendo di sicuro, i manga della Torikai molto probabilmente, "Miss Hokusai" mi attira e mi repelle (temo che la sua attrattiva sia troppo basata sul disegno).
    "Hot Road" mi incuriosisce ma so che non ce la faccio con i soldini e lo escludo a priori senza farmi illusioni. :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai ti repelle Miss Hokusai? Non ho capito, LOL.

      Elimina
    2. Temo che mi attiri solo per il tipo di disegno e poi la narrazione non mi piaccia... lo sai quanto sono schizzinosa! :p

      Elimina
  2. Hot Road!!! Quando l'ho visto ho fatto gli occhi a forma di cuore! Per me Moyoco Anno (l'Anno migliore, cit.), La leggenda Oscura che mi incuriosisce parecchio, Birdman e Zenryaku, zenshin no kimi.
    per Hot road ho un hype notevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur non essendo un fan sfegatato dei manga anni 89/90, devo dire che "Hot Road" mi incuriosisce tanto. Non mi aspettavo proprio un suo annuncio!

      Questi recuperi "vintage" della Dynit mi fanno immensamente felice.

      Elimina
  3. I titoli della Dynit mi tentano moltissimo, ma come sai non amo molto queste edizioni.
    Sakuran infatti non l'ho ancora recuperato per questo. Della Anno non ho ancora letto nulla (leggo troppe trashate ultimamente e mi perdo gli autori impegnati ahah). Questo titolo mi incuriosisce, ma aspetto di leggere pareri sull'edizione. ^^" Non sono una feticista delle edizioni fino al midollo, ma visto che sono costi impegnativi per un manga preso "a scatola chiusa", ci vado con i piedi di piombo. Dei Nishioka Kyodai mi incuriosisce di più Viaggio alla fine del mondo. Il bambino di Dio mi sembra troppo... "troppo" per me ahah Dici che anche il primo titolo è eccessivamente pesante?

    Non conoscevo nè Hot Road nè gli altri autori, ma sembrano tutti titoli molto validi! Ho letto che hanno annunciato una linea con formati più piccoli ed economici... sono curiosa di vederla! Col tempo cercherò di recuperare quanto mi è possibile, ma non c'è nessun titolo che prenderei al 100% all'uscita, al momento.
    Passo anche quello della Takahama perchè non ho letto il romanzo originale e su queste cose sono molto metodica ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viaggio alla fine del mondo è un filo più surreale e meno disturbante rispetto al bambino, ma ci sono un paio di scene che ancora mi danno gli incubi la notte! Insomma, con i Nishioka non se ne esce.

      Leggi assolutamente "L'amante"! Anzi, io inizierei da "L'amante della Cina del nord", che è una riscrittura della stessa autrice, che amplia e approfondisce la storia ed i personaggi.

      Elimina
    2. Grazie per il consiglio! Come sai ho una lista infinita di recuperi, ma prometto che me lo segno ;)

      Elimina
  4. Fumetti_Rinnonair7 novembre 2019 22:38

    Copio e incollo i tuoi interessi (tutto o quasi + Birdman). Ho solo paura per i miei dindini e le scelte che sarò obbligato a prendere.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...