mercoledì 4 settembre 2013

I manga che non leggeremo mai in Italia 18




Fuku-Fuku Funya~n  di Kanata Konami

Informazioni: E' un manga composto da 12 volumi e serializzato inizialmente sulla rivista josei Be Love. In seguito è stato ristampato in formato Bunko (6 volumi) e in formato Wide-ban (2 volumi). Attualmente, è in corso una nuova serie con protagonista il gatto Fuku Fuku (Fuku-Fuku Funya~n NEW), che ha all'attivo 8 volumi ed è tutt'ora in corso.

Autrice: Kanata Konami è famosa in patria e all'estero soprattutto per Chii's Sweet Home edito in Italia da Panini Comics. Mangaka "gattara" per eccellenza, tutte le sue opere hanno per protagonisti dei felini. Fuku-Fuku Funya~n (iniziato nel 1986) è stato il suo primo successo.

Trama: La storia ruota intorno alla vita di tutti i giorni del tranquillo gatto Fuku-Fuku e della sua amorevole padrona (un arzilla vecchiettina che vive in una casa in stile tradizionale). I capitoli sono piuttosto brevi (sulle sei pagine) e a differenza di quelli di Chii sono in bianco e nero.

Perché piace a Yue: Mi piace perché la Konami, pur essendo monotematica (gatti, gatti, e ancora gatti!) non  risulta mai noiosa o ripetitiva. Prendiamo Fuku-Fuku: è un gattone lievemente sovrappeso, pigro e dallo sguardo tagliente, che a differenza della scalmanata Chii non ama troppo l'avventura, anzi: il poltrire in tranquillità sembra essere la sua massima ambizione.
Quando non è occupato a rubare il cibo alla sua padrona (facendo ben attenzione a non farsi scoprire) , è spesso alla ricerca di un posto comodo -secondo i misteriosi criteri felini- in cui dormire. Certo, ogni tanto si concede qualche giretto con gli spelacchiati (e smunti) gatti del vicinato, ma il suo aspetto pasciuto e la sua scarsa agilità gli sono spesso di impedimento. Meglio starsene in veranda (d'estate) , o dormire sul kotatsu (d'inverno)!

E' così: tutti i gatti della Konami hanno caratteri diversi, e cambia anche il registro narrativo: in Fuku-Fuku il ritmo è piuttosto rilassato e contemplativo (e dopotutto stiamo parlando dei ritmi di un gatto adulto), mentre in Chii ogni episodio è una piccola avventura (com'è giusto che sia, essendo la protagonista una gattina piccola).

Insomma, la Konami è un' acuta osservatrice. La regina indiscussa di tutte le mangaka gattare, quindi se amate i felini vi consiglio vivamente quest'opera.

Si trova in lingue comprensibili?: Purtroppo sono stati tradotti solamente una ventina di capitoli della serie nuova, e ormai i gruppi che se ne occupavano sono inattivi da tempo. Ma su Manga Traders li trovate (quasi) tutti e sono davvero deliziosi (e veloci) da leggere.

13 commenti:

  1. Uhh non lo conoscevo, l'ho "scoperto" leggendo il numero 2 di "Chi" dove si parla di quest'opera. Che dire, è molto interessante e mi piacerebbe molto leggerla in italiano (ma le possibilità sono sotto zero) -D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero sempre in un cameo di Fuku-Fuku nel manga di Chii! Ma essendo un gatto piuttosto casalingo la vedo dura!

      Elimina
  2. Dove c'è un gatto ci sono io.. ahahah!
    Carinissimo.

    RispondiElimina
  3. ti piace vincere facule yue, come si fa a non volere tutto quello che esiste della konami? <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, io ho appena letto il terzo volume e l'episodio in cui il gattone nero (chiamato Orso Bruno nell'edizione italiana) si trasferisce mi ha spezzato il cuore ;_;

      Elimina
    2. ah quanto mi piace quel micione ;_;
      vorrei poter recuperare i numeri che mi mancano di chii tutti in un colpo solo! >_< chissà quando ci riuscirò...

      Elimina
  4. Guardando la prima immagine mi sembrava di riconoscere uno stile noto ;-P
    Chii è il mio cruccio, da un certo punto di vista so che lo adorerei (ho visto l'anime e l'ho adorato) ma dall'altra è una spesa un po' eccessiva ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è una spesa indifferente U_U

      Elimina
  5. Sembra persino più carino di Chii! Accidenti, devo leggermi qualche capitolo appena posso che sembra anche molto "old style" (adoro le anziane in kimono... Mi trasmettono una dolcezza infinita).

    Questa tua rubrica pullula di titoli stupendi, avrei dovuto spulciarla da tempo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nonnina è adorabile!
      Beh, Rinne, hai tutto il tempo di spulciare questa rubrica con calma!

      Elimina
  6. Sarebbe fantastico se pubblicassero anche questo in Italia! ...allora lo prenderei a differenza di Chii che compro in inglese, Konami Kanata si è conquistata un posticino speciale nel mio cuore grazie ai suoi miciotti! :D

    RispondiElimina
  7. (ora recupero anche i tuoi vecchi post Yue, preparati ad una pacifica invasione!! XD)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...